...e il Rock n' Roll sulle corde di una Strato a stelle e strisce profuma di Grandi Spazi, Sogni sdoganati, e la voglia di rimanere più giovani di ieri, perché il Tempo non è altro che il battere e il levare del ritmo, e il ritmo è un 4/4 che sa di cuore e fantasia.

Sa di reverberi e Surf, sa di Angeli e Ondine...

11/10/09

California VI

California VII 01 Il Sole su Downtown, L.A. sembra il riflesso di una luce immaginata.

Come la fantasia che supera a volte le barriere del possibile, e diventa Realtà in atto: il cinema, la musica, la Rivelazione. Ed è una Verità assoluta, che quando il Sole batte forte, riflettendosi sulle superfici delle cose, le rende trasparenti, e pronte a ricevere il caldo abbraccio del Giorno.

California VII 02 Tornano in rosso. Stagliate su uno sfondo impressionista di geometrie azzurre.

Le sagome intagliate nel bianco della purezza, della confidenza, della libertà.

Queste due amiche sono tutte le amiche, quelle che riescono, con il suono spigliato di una risata, a rendere vetro l'acciaio, e seta il metallo temprato dell'indifferenza.

Sono Donne, e se i loro colori risuonano di toni d'America, è perché queste donne raccontano i loro Sogni, nella Città degli Angeli.

Ma sono Donne, Angeli infiniti in ogni rivoluzione del Pianeta.

California VII 03 Pacific Park, virato in toni pastello, la sensazione di un gioco che inizia e durerà per sempre, sotto l'ombra gigante della Ruota Panoramica, di fronte all'Oceano che vibra di luci iridescenti...

Perché è in cima al mondo che si ha la piena visione del proprio mondo, quello che la volontà dipinge di rosa, e d'oro, e verde, e azzurro.

California VII 04 Rise and shine, you pretty One, you elegant and fascinating One...

Let the sheets enfold your dreams just like the waves elevate mine, and let us be together when the Magic Dawning will open up its white sands, letting my breathe greet your whispers...

Again, my love, again...

04/10/09

California IV

California VI 01 Pop-Art, l'America del Mito e quella delle Star, ballando con la musica che esce da un juke-box pigramente appoggiato a un muro di Stelle.

Lo Stetson a fare di questo un ritmo californiano, uno SpetAattore che ammirato guarda le movenze della sua Diva trasformare il bianco il rosso e il blu di una notte americana, in un'alba infinta.

California VI 02 I colori della Vita, ognuno per uno e ognuno per tutti: saltano, ballano, ridono, vivono, si tengono per mano e, stupendosi della propria bellezza fatta di esuberante esistenza, tracciano la rotta per un colorato arcobaleno, ponte di Sogni, nella Città degli Angeli.

California VI 03 Contro un cielo di Stelle e Strisce, le figure esuberanti continuano a ballare, suonare, vivere.

E' l'apoteosi dell'essere insieme, dove ognuno porta un pezzo di sè, che sia o non sia necessario poco importa, tutto serve quando è il Mondo il palcoscenico.

Chi porta una Strato, chi la propria saggezza, chi la leggerezza di essere felice, chi una Nuova Vita.

Chi la bellezza, l'eleganza, il saper essere Perfetta, anche scalza.

Un'ondina che conosce i colori dell'Oceano, nella Città degli Angeli.

California VI 04 Quando sarà grande, saprà di essere stato concepito per Amore. Quando lo saprà, capirà perché, di notte, si sente il vento leggero accarezzare le foglie degli alberi, e perché queste rispondono con teneri bisbigli, che sembra dicano:

"Benvenuto. Resta quanto vuoi, sorridi quanto puoi, credi più che puoi. Non sarà mai abbastanza. Ama con tutto te stesso chi ti ama. Non sarà mai troppo".

California VI 05 Un divano rosso, il mare come sottofondo e due figure abbracciate, protette dal rumore del mondo, e felici.

E' questo il disegno del Mondo Perfetto, nient'altro oltre la cornice, solo l'Amore che riempie tutti gli spazi, e i luoghi del Tempo.

Non è una metafora, non è una traduzione: è un Sogno, sopra il quale appoggiare la propria visione del futuro, aspettando giunga l'aurora, per bagnarlo di Realtà.

 

California Vision di Robi e Samy California e tutti i contenuti sono di proprietà degli Autori. Ogni riproduzione non autorizzata sarà perseguita ai sensi della Legge 633, 22/4/41 e successive modifiche.